Aiutaci anche tu!

Collaborare con noi significa mantenere vivi e concreti gli insegnamenti di Dom Franco, con un pensiero a chi ha bisogno di tutto.
Aiutaci anche tu, perché fare del bene per gli altri vuol dire fare del bene anche per noi stessi.



» 5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività dell'Associazione che non costa nulla: devolvere il 5 per mille della propria dichiarazione dei redditi all'Associazione Dom Franco.

Anche per il 2017 è prevista la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’Irpef a finalita'di interesse sociale. Gli enti che riceveranno il contributo del 5 per mille, dovranno redigere un apposito e separato rendiconto - corredato da una relazione illustrativa - nel quale dovranno indicare in modo chiaro e trasparente la destinazione delle somme percepite. La redazione di questo documento dovrà essere effettuata entro un anno dalla ricezione del contributo.

Cosa fare per destinare la quota?

Il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche apponendo la firma in uno dei quattro appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (CUD; 730/1- bis redditi; UNICO persone fisiche).
E' consentita una sola scelta di destinazione. Oltre alla firma, il contribuente può altresì indicare il codice fiscale dello specifico soggetto cui intende destinare direttamente la quota del 5 per mille.

La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell'8 per mille (di cui alla legge n. 222 del 1985) non sono in alcun modo alternative fra loro: l'una non esclude l'altra e nessuno dei due casi comporta un esborso economico.

Quali sono gli estremi dell'Associazione Dom Franco?

Associazione Dom Franco
Via Belenzani, 53
38100 Trento
codice fiscale 96070000227

Approfondimenti

Agenzia delle Entrate, 5 per mille 2013

(indietro)